Connect with us

News

Esordio in Nazionale per Radu Dragusin. Lassana Coulibaly precauzionalmente a riposo

Serata da ricordare per il difensore della Salernitana, Radu Dragusin. Il calciatore classe 2002 ha fatto il suo esordio ufficiale con la Nazionale della Romania, impegnata nell’amichevole con la Grecia al Ghencea Stadion di Bucarest. Maglia numero 4 sulle spalle, Dragusin è entrato in campo al minuto 88 al posto di Adrian Rus, raccogliendo i primi 6 minuti (recupero compreso) con la selezione della sua nazione. Iordanescu ha voluto così ricompensare l’ex Juventus per le sue recenti prestazioni nella massima serie italiana, dove Dragusin sta trovando continuità con la Salernitana. L’esordio è stato immortalato dalla compagna di Dragusin con foto e storie social poi ripostate dal difensore. Per la cronaca, la Grecia ha vinto il test match per 1-0 con gol di Bouchalakis.

Niente impegno internazionale, invece, per Lassana Coulibaly che salta l’impegno col Mali: il centrocampista granata non ha preso parte alla partita contro la Tunisia valevole per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar. Neanche panchina per l’ex Angers, alle prese con un lieve fastidio alla schiena che ha spinto il commissario tecnico Magassouba a lasciarlo fuori dalla partita disputata allo Stade du 26 Mars di Bamako per preservarlo in vista di martedì quando si giocherà il match di ritorno. Missione complicata per il Mali, che oggi ha perso 1-0 in casa ed in Tunisia sarà costretta a ribaltare il risultato.

 Foto da Sport.ro

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News