Connect with us

News

Due milioni per Dziczek, ci pensa la Lazio: oggi visite mediche del polacco che sbarcherà a Salerno

Sarà ancora la Lazio a intervenire per rinforzare… la Salernitana. L’arrivo di Patryk Dziczek, centrocampista centrale polacco classe 1998 del Piast Gliwice (clicca qui per leggere l’articolo), si verificherà per tramite del club biancoceleste. Ventura avrà il suo regista entro 24 ore: oggi il 21enne apporrà la firma sul contratto con i capitolini che poi lo gireranno in prestito in Campania. Stamani ha sostenuto le visite mediche alla clinica Paideia di Roma, struttura di fiducia della prima società di Lotito (foto in alto, cortesia Lalaziosiamonoi.it). Potrebbe essere a Salerno già nel pomeriggio. L’operazione è particolarmente onerosa: servono 2 milioni di euro per l’acquisto del cartellino del playmaker della Nazionale U21 polacca, che l’anno scorso ha attivamente partecipato alla vittoria del campionato in patria con la formazione di Gliwice.

Dopo Lombardi, già da anni biancoceleste, e le operazioni fatte su Karo, Kiyine e Maistro – prelevati dalla Lazio in questa sessione di mercato e poi prestati alla Salernitana – Dziczek sarà il quinto elemento di proprietà del club capitolino nella rosa di mister Ventura. Piena media Lotito, se si analizzano le quattro precedenti stagioni dell’ippocampo, da quando è tornato in cadetteria. L’anno scorso Di Gennaro, Djavan Anderson, Andrè Anderson e poi Casasola con Minala. Due stagioni fa era toccato invece ad Adamonis, Palombi, Rossi, Orlando e (ancora) Minala; nel 2016-17 i prestiti dalla Lazio sono stati, oltre al già noto mediano camerunese, Luiz Felipe e Ronaldo, mentre nel 2015/16, primo anno di B, dalla Lazio giunsero i vari Pollace, Prce, Tounkara, Strakosha e Oikonomidis, più Ronaldo.

1 Commento

1 Commento

  1. Andrea S.

    22/08/2019 at 10:59

    Appunto..un giocatore della Salernitana quando avremo il piacere di vederlo a Salerno?

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News