Connect with us

News

Due giorni di riposo, poi testa al Torino. Sabatini: “Dobbiamo cominciare a vincere”

Due giorni di riposo prima della ripresa. Dopo la sconfitta con la Juventus, i giocatori della Salernitana godranno di alcune ore di relax. Il prossimo weekend sarà segnato dalla sosta per le Nazionali. Dunque, ci sarà tempo e modo per recuperare energie fisiche e mentali in vista della partita col Torino che – giocoforza – rappresenterà uno snodo cruciale della stagione.

La lunga strada verso il Torino

Due settimane per preparare una sfida delicata quanto cruciale. “Alla ripresa dobbiamo battere il Torino. Bisogna cominciare a pensare di vincerle, queste benedette partite” ha ribadito il ds Sabatini dopo la sconfitta dell’Allianz Stadium. Torino reduce dal ko col Genoa e che arriverà all’Arechi senza Pobega ed in crisi di risultati (clicca qui per leggere l’articolo).

Per la sfida col Toro, il tecnico Davide Nicola potrà contare sull’intero gruppo a disposizione: restano da valutare le condizioni di Lys Mousset, escluso dall’elenco dei convocati per Torino a causa di una distorsione. Va verso il rientro nell’undici titolare Ederson, così come Verdi, esclusi dallo starting eleven dell’Allianz Stadium. Il loro ingresso ha fatto cambiare passo alla Salernitana che nella ripresa ha ben tenuto il campo contro i bianconeri, concedendo anche meno spazi.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News