Connect with us

News

Due giorni di riposo, mercoledì ripresa. C’è sosta: via tre nazionali, Gyombér in forse

Due giorni di meritato riposo per godersi il terzo posto in solitaria. La sosta permetterà alla Salernitana di ricaricare mente e corpo in vista del rush finale del campionato. I granata torneranno ad allenarsi mercoledì pomeriggio alle 15.30 al Mary Rosy, con un occhio alla sfida di venerdì 2 aprile a Lecce. “Cercheremo di seguire un programma adeguato”, ha dichiarato Castori dopo il Brescia. Il tecnico e lo staff studieranno quindi un piano di lavoro per preparare al meglio la squadra alla sfida con i giallorossi. In questi dieci giorni di sosta però il trainer perderà, certamente, tre calciatori. Il quarto è in forse. Belec, Adamonis e Veseli risponderanno alle chiamate rispettivamente di Slovenia, Lituania e Albania. Tris di impegni per l’ex Carpi, la sua rappresentativa riceverà la Croazia il 24 marzo, poi viaggerà in Russia tre giorni dopo e chiuderà il trittico il 30 a Cipro. Il 24 marzo la Lituania di Adamonis scenderà in campo in amichevole in Kosovo, poi affronterà le qualificazioni mondiali in Svizzera il 28 e il 31 contro l’Italia di Roberto Mancini a Vilnius. Anche Veseli giocherà per le qualificazioni a Qatar 2022 contro Andorra il 25 in trasferta e contro l’Inghilterra il 28 in casa, prima della trasferta morbida a San Marino il 31 marzo.

Il calciatore in forse è Norbert Gyombér. L’ex Perugia è stato convocato tra le riserve, la Slovacchia giocherà a Cipro il 24 marzo, poi il 27 marzo contro Malta e il 30 contro la Russia (in entrambe le occasioni a Trnava). La Federazione gli comunicherà oggi se dovrà partire o meno. C’è da monitorare la situazione del difensore interista Skriniar, con l’Asl che ha bloccato i calciatori dopo le positività riscontrare in casa nerazzurra. Il CT Tarkovic si è detto fiducioso per il difensore dell’Inter, ma per tutelarsi ha convocato il difensore Holubek del Plast Gliwice.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News