Connect with us

News

Dubbi sul secondo penalty, il labiale di Insigne: “Non era rigore”

Vittoria per un Napoli nettamente più forte contro una Salernitana fortemente incerottata. La vittoria degli azzurri è arrivata però anche grazie a due rigori, guadagnati da Elmas ed Insigne; in entrambi i casi protagonista in negativo Veseli. Nel primo episodio il difensore albanese spinge in area il macedone che forse si lascia andare un po’ troppo, nel secondo episodio il pallone calciato da Insigne sbatte prima sul fianco e poi sul braccio del numero cinque granata. Ad ammettere i dubbi sulla chiamata di Pairetto è proprio Insigne che al fischio finale viene beccato dalle telecamere di DAZN in un chiacchierata con Mertens. “Non era rigore” sembra leggersi nel labiale dell’attaccante che mima anche il tocco del pallone prima sul petto di Veseli e poi sul braccio.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News