Connect with us

News

Donati: “Castori modellerà la squadra. Alcuni giovani granata potrebbero interessarci…”

Un ko di misura, dopo un’ottima prestazione per la Sambenedettese. Massimo Donati può sorridere e provare a mettere da parte i problemi societari. Il tecnico rossoblu si è presentato in sala stampa al termine dell’amichevole: “Ho trovato ragazzi molto bravi ad isolarsi da quello che succede fuori. Nei quattro giorni di allenamento fatti finora sono stati esemplari. Ho detto che dobbiamo pensare solo a questo, non è facile, ma ho avuto solo risposte positive. Io sono un allenatore, il mio unico pensiero è quello di fare del mio meglio da questo punto di vista. Al resto non devo pensarci io e non deve pensarci la squadra. La questione multiproprietà? Non commento”. Questo il pensiero di Donati che ha detto la sua anche sulla Salernitana, spesso commentata lo scorso anno da opinionista su DAZN: “Le squadre di Castori sono molti fisiche, da quel punto di vista avremmo pagato qualcosa. Le sue squadre giocano sempre così, pensano al concreto, senza fronzoli. Del resto hanno fatto un campionato incredibile lo scorso anno e appena l’ho visto mi sono complimentato con lui. Sapevamo che avremmo dovuto provare a tenere maggiormente la palla, dalla mia squadra ho avuto una buona risposta. Sicuramente c’è una base importante ma credo che mister Castori voglia modellare la squadra a seconda delle sue esigenze, ma è presto, c’è tempo per preparare un campionato difficile come quello di Serie A”. L’ex centrocampista infine parla anche di mercato. Alcuni giovani calciatori granata potrebbero fare al caso della Samb: “Ci sono dei giocatori interessanti che abbiamo già visionato e che potrebbero fare al caso nostro ma dobbiamo aspettare qualche giorno”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News