Connect with us

News

Domani a Milano i calendari, negli ultimi dieci anni la Salernitana ha esordito quasi sempre in casa

C’è curiosità per la presentazione dei calendari di Serie B che, salvo sorprese e cambi di programma dell’ultim’ora, si terrà domani a Milano, alle ore 19 presso la sede di via Rosellini. Verrà definito il cammino delle diciannove compagini ammesse al prossimo torneo cadetto tra cui la Salernitana che sarà rappresentata sicuramente dal co-patron Marco Mezzaroma.

Nelle ultime due stagioni la compagine granata ha esordito lontano dalle mura amiche, un dato che in controtendenza con quello registrato dalla stagione 2008/2009 ad oggi: in dieci anni la Salernitana (compresa la parentesi Salerno Calcio) ha giocato la prima partita allo stadio Arechi in sette occasioni. Il bilancio è di quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte.

Da ricordare l’esordio in cadetteria della Salernitana di Lombardi che all’Arechi si impose per 1-0 sul Sassuolo grazie ad un rigore trasformato da Arturo Di Napoli. Qualche anno dopo il Salerno Calcio di Lotito e Mezzaroma vinse con il risultato di 2-0 contro la compagine laziale del Palestrina con la doppietta di David Mounard. Altrettanto memorabili le vittorie sul Lecce (stagione 2013/2014, reti di Ginestra e Siniscalchi che risposero a Miccoli) e quella sull’Avellino nel 2015, con i gol di Gabionetta – autore di una doppietta – e Troianiello.

Nelle tre partite giocate in trasferta invece la Salernitana degli ultimi dieci anni ha ottenuto solo pareggi: nelle due ultime stagioni contro Venezia e Spezia e nella stagione 2010/2011 al campo “Italia” di Sorrento: 2-2 con gol di Ragusa e Fava. Resta dunque da scoprire quale sarà la prima avversaria della Salernitana di Colantuono nel campionato di Serie B 2018/2019.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News