Connect with us

News

Derby a Benevento, ultras sanniti preparano coreografia e beneficenza per il piccolo Genny

Una bella iniziativa da parte dei tifosi del Benevento è in programma venerdì sera allo stadio Vigorito, in occasione del derby contro la Salernitana. Gli ultrà della curva sannita, infatti, daranno vita ad una coreografia benefica a sostegno del piccolo tifoso Genny, affetto da una rara malattia. Tutto il modo del tifo campano, non solo quello dei giallorossi, si sta sensibilizzando. Non è la prima volta che le tifoserie si mobilitano per aiutare piccoli sfortunati. A Salerno, come in altre piazze, è accaduto più volte riscontrando sempre il favore di ogni piazza, al di là delle rivalità sportive. Questo il comunicato degli ultras del Benevento:

Le sindromi CDG (Congeniti Disturbi della Glicosilazione) sono un gruppo di malattie autosomiche recessive che interessano la sintesi glicoproteica. Sono caratterizzate da segni neurologici, ai quali si possono associare sintomi multiviscerali. Il ritardo psicomotorio è il segno più frequente. Gli altri segni spesso associati a quadri diversi della malattia comprendono: anomalie lipocutanee (aspetto a buccia d’arancia), atrofia olivo-ponto-cerebellare, anomalie scheletriche, capezzoli retratti, citolisi e fibrosi epatica. La diagnosi biologica si basa sull’evidenza di anomalie nella glicosilazione delle glicoproteine sieriche, sul dosaggio enzimatico leucocitario e sulla ricerca di mutazioni nei geni corrispondenti. L’Associazione “Amici di Genny” si occupa di tutelare e rappresentare i diritti civili delle persone affette da CDG. L’Associazione compie un lavoro quotidiano eccezionale grazie all’impegno ed al sacrificio di Giuseppe, Mariarosaria e Martina Sorrentino, familiari del piccolo Genny. Il piccolo Genny è affetto da questa rara patologia e la combatte da vero guerriero. Le cure, costose e difficili, richiedono un continuo finanziamento. Come spesso accade è il cuore della gente comune a rispondere agli appelli di chi sta cercando un aiuto vero e concreto. Giuseppe è riuscito a sensibilizzare l’ambiente ultras campano e non solo. Diverse tifoserie hanno accolto ed aiutato l’Associazione attraverso diverse iniziative volte a finanziare la ricerca. Il nostro direttivo, da sempre particolarmente sensibile ai temi di natura sociale e solidale ha raccolto l’invito creando un’iniziativa concreta. #MiFidoTe è il nome che abbiamo scelto per ridisegnare il senso di questa ennesima “gara di solidarietà”. La nostra gente non ci ha mai deluso. Ad ogni iniziativa benefica ha sempre risposto presente. Il cuore di Benevento è talmente grande che non ha bisogno di proclami.
Da oggi partiremo con una raccolta fondi presso i punti vendita e le attività commerciali che hanno deciso di aderire all’iniziativa. Il ricavato coprirà in parte la maestosa coreografia a tutto campo, dedicata proprio al piccolo Genny, che metteremo in scena venerdì 21 settembre contro la Salernitana. Ad essa si affiancherà la classica vendita di adesivi, con il logo dell’Associazione, che servirà ad incrementare i fondi per tale scopo. Lo stesso settore ospiti parteciperà sia alla raccolta fondi che alla coreografia, dimostrando ancora una volta quello che caratterizza il vero ideale Ultras.
CONTRO L’INDIFFERENZA SOSTENIAMO LA BENEFICENZA!
CURVA SUD BENEVENTO 1929

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News