Connect with us

News

D’Aversa, un solo ko a Salerno. Sei anni fa l’ultima di Cola (in casa) contro la Samp

Due vittorie e due sconfitte per Stefano Colantuono, quando indossava gli scarpini, contro la Sampdoria. Doriani poi sfidati anche da tecnico, con un bilancio di tre vittorie, due ko e un pareggio. Il Roberto D’Aversa calciatore mai ha sfidato il Colantuono allenatore. Un solo precedente invece per entrambi contro da allenatori; cinque volte il D’Aversa centrocampista ha sfidato fuori casa la Salernitana.

Cola in casa contro la Sampdoria

Da calciatore Stefano Colantuono ha giocato, in casa, quattro volte contro la Samp. Nell’ottobre 1985 il suo Pisa perse 0-2, reti di Sounes e Scanziani. L’anno dopo Cola passò all’Avellino e sconfisse 3-1 i blucerchiati al Partenio. Nell’annata ’87/’88 arrivò un altro ko, sempre con la maglia biancoverde, per il difensore. La Samp passò in Irpinia grazie ai gol di Colomba e Briegel. La seconda vittoria arrivò poi con la casacca dell’Ascoli, il 6 settembre 1989, grazie ad un doppietta di Cvetkovic che ribaltò il vantaggio ligure di Salsano. Sei volte invece, da allenatore, Colantuono ha ricevuto la Sampdoria. Finì 3-2 Atalanta-Sampdoria del 22 ottobre 2006, la doppietta di Quagliarella portò avanti i blucerchiati, poi Doni, ancora Doni e Zampagna ribaltarono lo score. Liguri corsari al Barbera di Palermo nella stagione 2007/08 con i gol di Cassano e Maggio. Tornato alla Dea Cola pareggiò 0-0 nell’annata 2012/13. Sonora vittoria invece il 13 marzo 2014 con reti di Carmona, Bonaventura e Denis. Il 1 marzo 2015 invece la rete di Stendardo portò avanti i nerazzurri che poi andarono ko, a causa delle reti di Muriel e Okaka. Nel novembre dello stesso anno l’Udinese di Colantuono vinse grazie al gol di Badu.

D’Aversa a Salerno

Unico precedente da allenatore vittorioso per Roberto D’Aversa. Il 26 febbraio di tre anni fa la rete di Dezi servì al Parma per espugnare l’Arechi; gialloblu promossi in A a fine stagione. Precedente che coincide anche con l’unica volta in cui il tecnico della Samp è stato ospitato da Stefano Colantuono. Cinque volte invece da calciatore D’Aversa è ha fatto capolino all’Arechi, prendendosi in due occasioni i tre punti. Sconfitta per 4-1 con la maglia del Cosenza per l’ex centrocampista, subentrato nella ripresa. Finì 0-0 invece Salernitana-Ternana il 5 maggio 2002, D’Aversa indossava ovviamente la casacca delle fere. Altro pari tra le due squadre nella stagione seguente, ma in Coppa Italia: il 2-2 fu firmato da Vignaroli e Pierotti per i granata e da Borgobello e Brevi per gli umbri. Nella stagione 2009/10 l’attuale tecnico della Samp indossava la maglia del Gallipoli; i giallorossi vinsero 1-3 all’Arechi, ma lui rimase in panchina. A gennaio D’Aversa si trasferì alla Triestina e tornò a Salerno con la maglia dei giuliani. Altra vittoria, stavolta da titolare, grazie ai gol di Siligardi e Testini, inutile la rete granata di Ciccio Caputo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News