Connect with us

News

Undici anti-Samp: cambio in difesa, Lassana scalda i motori

Sarà domani l’ultimo giorno utile per togliersi i residui dubbi per il suo 4-3-1-2, magari già oggi Stefano Colantuono darà, in conferenza, qualche indicazione sulla formazione. Ieri l’infermeria gli ha tolto Strandberg, rientrato a mezzo servizio dagli impegni con la Norvegia.

Gagliolo c’è, Lassana scalpita

L’assenza dell’ex Trapani sembra cosa fatta. E allora davanti a Belec Gagliolo è pronto a partire per la prima volta titolare sotto la gestione Colantuono, per far coppia con Gyombér. A destra Zortea proverà a tenere a bada Gabbiadini, a sinistra Ranieri farà la guardia a Candreva. A centrocampo Lassana Coulibaly è pronto a rivedere il campo contro un’altra genovese. Si era fatto male lo scorso 2 ottobre contro il Genoa, tornerà contro la Sampdoria. L’ex Angers ha ritrovato minuti a Roma e ha usato la sosta per mettere benzina nelle gambe. Il maliano potrebbe giocare anche mezzo e avere Kastanos sulla propria sinistra e Schiavone sulla propria destra. Se, invece, l’allenatore volesse utilizzare Di Tacchio al centro, Lassana scalerebbe a sinistra, Schiavone resterebbe a destra e Kastanos si accomoderebbe in panchina. Dovrebbe tornare tra i convocati dopo due mesi Leonardo Capezzi che è tornato finalmente ad allenarsi in gruppo dopo l’operazione al ginocchio.

Attacco nei piedi di FR7

L’imprevedibilità dell’attacco granata dipenderà, ovviamente, da Franck Ribéry. Il francese ha caricato e si è caricato ieri sui social e va verso la quinta di fila da titolare, a caccia del primo gol con la Salernitana. Farà da regista offensivo dietro al tandem che dovrebbe essere composto da Djuric e dall’ex Bonazzoli. Colantuono però tiene in caldo anche Simy, due reti in carriera contro la Samp, quando vestiva la maglia del Crotone.

 

 

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News