Connect with us

News

Dalla sosta alla sosta, in venti giorni Salernitana in campo 5 volte: all’Arechi arrivano tre big

Da un weekend di riposo a uno di attesa. Altra domenica senza partite per la Salernitana che però a differenza di sette giorni fa attende con ansia il derby del monday night. Domani all’Arechi arriva il Benevento, la partita di cartello della giornata chiude il terzo turno della Serie B e contemporaneamente apre un ciclo di fuoco per la squadra di Ventura.

Lo scorso fine settimana c’è stata la sosta delle Nazionali, il prossimo stop si avrà il 13 ottobre. In venti giorni si alzano i giri del motore e si inizia a fare sul serio. Alla prossima sosta la classifica sarà più veritiera, si saranno giocate sette partite di campionato e qualche distanza potrebbe già cominciarsi a formare. E il calendario della Salernitana non è dei più semplici, anzi. In venti giorni i granata scenderanno in campo cinque volte, da Salernitana-Benevento del 16 settembre a Salernitana-Frosinone del 6 ottobre. Tre le sfide all’Arechi e tutte contro formazioni che puntano alla Serie A: il 25 infatti a Via Allende arriva il Chievo. Insidiose anche le trasferte: il giorno dopo San Matteo si gioca a Trapani, che dopo tre partite non ha ancora raccolto un punto ed è già con l’acqua alla gola. Il 29 settembre, tra Chievo e Frosinone, c’è Livorno-Salernitana: altra sfida contro una squadra che deve assolutamente iniziare a raccogliere qualcosa.

Cinque partite per andare al riposo con maggiori consapevolezze. Un buon bottino permetterebbe alla Salernitana di occupare prepotentemente un posto al sole, proprio mentre si avvicina la stagione più fredda dell’anno. In venti giorni Ventura potrà finalmente capire di che pasta è fatta la sua squadra, il primo test arriva subito. Il derby aprirà il ciclo di fuoco, vincere per volare in testa alla classifica. E magari per iniziare a sognare veramente.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News