Connect with us

News

Curcio accarezza i 90 minuti, l’ultima volta proprio contro l’Ascoli. Ventura ha un’arma in più

Un anno e mezzo dopo, una partita intera (quasi). Felipe Curcio finalmente ritrova minuti e gamba, ora c’è bisogno solo di continuità. Contro la Juve Stabia il terzino mancino è stato schierato dal primo minuto da Gian Piero Ventura per la seconda volta in campionato: era successo anche con la Virtus Entella. A Chiavari era stato in campo 77 minuti, nel derby invece circa dieci minuti in più: all’86’ la sostituzione con Lopez e gli applausi di Ventura.

Una buona partita quella di Curcio venerdì sera. Pulito in marcatura ma un po’ timido nella fase offensiva, Curcio è anche andato al tiro con il suo piede preferito. Al termine della partita l’ex Brescia ha pubblicato una foto sul suo profilo Instagram con Aya: complimenti alla squadra ed esultanza per i tre punti ottenuti. Adesso Curcio cerca più spazio e soprattutto va a caccia dei 90 minuti interi. Contro l’Ascoli sarà ballottaggio con Lopez (uruguayo favorito), per Curcio si apre lo scenario dei corsi e ricorsi storici. Proprio nelle Marche il 21 dicembre 2018 Curcio ha giocato la sua ultima partita per 90 minuti. Era lo scorso campionato e l’esterno brasiliano vestiva la maglia del Brescia. Corini lo schierò terzino in una difesa a 4, il gol di Bisoli permise alle rondinelle di pareggiare.

Un anno e mezzo dopo Curcio ci riprova. Dopo una partita quasi giocata per intero, la caccia hai 90 minuti è aperta. Ma a sorridere è anche Gian Piero Ventura, che ha finalmente trovato un uomo in più da sfruttare in questo rush finale. Ci sarà bisogno di tutti, Curcio c’è. E adesso vuole giocare.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News