Connect with us

News

Cts approva protocollo, ora la Serie B attende…

AGGIORNAMENTO ORE 22:20. Varrà per tutte le società professionistiche il protocollo di ripresa allenamenti collettivi che il CTS ha approvato: domani l’ufficialità, la Salernitana può tornare a lavorare in gruppo entro fine mese (clicca qui per leggere l’articolo approfondito).

ORE 19. Il Comitato tecnico scientifico ha dato l’ok al protocollo modificato per la ripresa degli allenamenti collettivi delle compagini di Serie A. Ora si attendono news per le linee guida per la B che non dovrebbero essere molto difformi. Le modifiche apportate dovrebbero evitare ai calciatori le due settimane di isolamento, solo in caso di soggetto positivo, quest’ultimo verrà isolato e la squadra dovrà allora rimanere ad allenarsi nel centro sportivo. Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora, ai microfoni del Tg Sport Sera su Rai2, ha espresso la propria soddisfazione: “È un’ottima notizia, sono state fatte valutazioni puntuali, la FIGC poi è stata disponibile a rivedere la prima proposta. Ci sono stati chiarimenti su tempi di quarantena per eventuali positivi. I tamponi non dovranno ovviamente incidere su bisogni generali delle persone. Ci sarà poi un autoisolamento iniziale per permettere alle squadre, anche con strutture non all’avanguardia, di riprendere gli allenamenti”. Spadafora poi lancia un segnale importante verso il ritorno in campo: “Il 28 maggio ci sarà una riunione con il presidente Gravina e con il presidente di Lega A, Dal Pino, e le altre componenti. In quella sede con tutti i dati a disposizione potremo, insieme al Governo, decidere se e quando ripartirà la Serie A”.

Insomma la massima serie sembra vedere la luce in fondo al tunnel, spiragli di apertura timidi anche per la Serie B che tuttavia ha problematiche maggiori e risorse minori. Potrebbe essere quindi arrivato il momento per l’elaborazione di un protocollo ad hoc anche per la serie cadetta che, se la Serie A dovesse riprendere per la metà di giugno come auspicato, potrebbe scendere in campo per la fine del prossimo mese o per l’inizio di luglio. Sicuramente la riunione di giovedì prossimo tra tutte le componenti federali fornirà un quadro più chiaro della situazione.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News