Connect with us

News

Col Genoa biglietti ospiti solo per residenti in Liguria, Osservatorio chiede più steward

L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni sportive chiede un’implementazione del servizio di stewarding e comunica l’avvenuta limitazione – in sede di Gos – della vendita dei tagliandi del settore ospiti ai soli residenti nella Regione Liguria. Salernitana-Genoa, in programma sabato alle 15, è stata cerchiata in rosso come gara con profili di rischio, come da nota inviata dalle autorità di pubblica sicurezza della Provincia di Salerno.

Il settore ospiti sarà dunque esclusivamente dedicato a tifosi residenti in Liguria. Ciò significa che nei restanti settori dello stadio non sarà concesso l’acquisto a chi sulla carta d’identità avrà scritto Genova, Imperia, La Spezia o Savona nel riquadro residenza. Si attende la riunione tecnica interforze che si terrà nella giornata di oggi, come si legge sul Mattino. Si studierà il percorso da far fare ai tifosi del Genoa, che arriveranno in treno: valutazioni in corso sull’opportunità di chiudere la stazione metro Arechi e far diventare capolinea Arbostella, come accade spesso in occasione delle gare casalinghe della Salernitana. Non è da escludere, però, che proprio la metro possa essere un valido mezzo per trasportare e controllare i sostenitori ospiti fino all’arrivo allo stadio. Serviranno, però, più agenti e un accurato piano per l’ordine pubblico. Si attende in giornata anche il piano traffico.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News