Connect with us

News

Chievo salvo per “vizio di forma”, -15 al Cesena (se s’iscrive) nella stagione 2018-2019

Serie A salva per il Chievo che non subirà alcuna penalizzazione da scontare per “vizio di forma”. Il Cesena, invece, dovrà scontare ben quindici punti, ma nella stagione 2018-2019. In questo modo l’Entella non potrà essere riammessa al prossimo campionato cadetto, dato che i liguri si auspicavano una pena “afflittiva” per la società romagnola. In questo modo, la classifica dello scorso torneo di Serie B rimane intatta e il sodalizio caro a patron Gozzi ripartirà dalla C.

Saranno due, dunque, i posti da ripescare nella prossima Serie B: Bari e Cesena non si sono iscritte. Inoltre, vi è il caso Avellino che può liberare, nel caso, un altro posto. Sarà un’estate lunghissima.

Questo il testo del comunicato del Tribunale Federale Nazionale in merito :

“Il Tribunale Federale Nazionale, presieduto da Roberto Proietti, ha dichiarato improcedibile il deferimento nei confronti della Società AC Chievo Verona Srl e, per l’effetto, restituisce gli atti alla Procura Federale.

Accoglie il deferimento nei confronti della Società AC Cesena Spa, ed infligge una penalizzazione di punti 15 in classifica, da scontare nella stagione sportiva in corso 2018/2019, nel caso in cui la Società dovesse risultare iscritta a qualsivoglia campionato organizzato dalla FIGC”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News