Connect with us

News

Caramanno: “Interverremo in tre momenti sull’Arechi. Presto un incontro anche con la Salernitana”

Mezzaroma Napoli Caramanno

Sono giorni importanti per il restyling dello stadio Arechi. Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e l’assessore allo Sport, Angelo Caramanno, hanno incontrato ieri i rappresentanti della Omsi, la ditta bolognese che curerà l’installazione dei sediolini allo stadio Arechi in vista delle Universiadi 2019. «Questa è l’unica delle tre gare già assegnate, le altre sono in via di assegnazione ma parliamo di ore», ha spiegato Caramanno a margine del summit svoltosi a Palazzo di Città. «Sullo stadio Arechi – ha proseguito l’assessore – interverremo in tre momenti: ristrutturazione generale, impianti (telecamere, fase elettrica e riflettori) e sediolini».

L’impianto che ospita le gare casalinghe della Salernitana, sarà utilizzato anche in occasione della finale del torneo di calcio maschile delle Universiadi 2019. L’assessore allo Sport del Comune di
Salerno ha spiegato che nel corso dell’incontro «abbiamo iniziato a ragionare di quella che sarà l’estetica, abbiamo visto due o tre idee progettuali, quanto d’impatto ci sarà di Salerno nella visibilità esterna e questo significa che c’è un buon inizio rispetto a questi lavori. I settori non saranno monocolori». Per completare l’intervento occorreranno circa cento giorni dalla data d’inizio.

«Il prossimo step sarà un incontro fra le ditte esecutrici, l’amministrazione comunale e la  Salernitana – ha concluso l’assessore allo Sport del Comune di  Salerno – perché è di tutta evidenza che dovremo lavorare durante il campionato. Anche se, rispetto ai sediolini, se riusciamo a mettere questa fase insieme alla parte manutentiva, credo che grandi impatti dal punto di vista fisico non dovrebbero essercene. Cioè riusciamo a fare le cose nel mentre. Mi spiegavano che il sabato si sospendono i lavori e il lunedì riprendono. Sono estremamente contento, è un segnale importantissimo verso il 2019. Lavoreremo anche sul Vestuti e sul Palasilvestri». 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News