Connect with us

News

Bonazzoli ancora a parte, speranze al lumicino. Domani rifinitura e conferenza Nicola

Federico Bonazzoli ha lavorato a parte anche questa mattina al Mary Rosy. L’attaccante granata, rientrato ieri sera da Bologna dove si era recato per un consulto specialistico dopo i problemi muscolari accusati al retto femorale della coscia sinistra, ha svolto solo differenziato.

Non avendo forzato nella seduta che ha visto gli uomini di Davide Nicola svolgere esercitazioni di tecnica dinamica e sulle palle inattive, oltre a un lavoro tattico per reparti, è ragionevole supporre che il calciatore classe 1997 non sarà della partita contro l’Inter. Almeno dal primo minuto. Domattina alle 10 la Salernitana sosterrà la rifinitura al Mary Rosy. Al termine, a mezzogiorno, mister Nicola terrà la conferenza stampa prepartita (in call conference), poi pranzo e partenza in volo charter per il ritorno lombardo.

Solo domani saranno sciolte le riserve sulla partenza di Bonazzoli con il resto dei convocati. In ogni caso, l’ex di turno potrebbe al massimo aspirare ad un posto in panchina. Le speranze, però, sono ridotte al lumicino. È bagarre per un posto accanto a Djuric nel 4-4-2: Verdi o Mousset tra le alternative più calde. Intanto oggi il gruppo ha festeggiato Mamadou Coulibaly: il centrocampista senegalese spegne infatti 23 candeline e potrebbe regalarsi il ritorno nell’elenco dei convocati per la trasferta di San Siro: il campo gli manca da quasi due mesi, dal match in casa del Verona.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News