Connect with us

News

Bocche granata ancora cucite: silenzio stampa prolungato anche a Cittadella

Un silenzio che fa rumore. Come dopo l’1-1 con l’Ascoli, anche dopo la sconfitta a Cittadella, la terza nelle ultime quattro partite, le bocche granata restano cucite, il silenzio stampa continua a oltranza, senza comunicazione ufficiale stavolta. Nel post partita con i bianconeri la mancanza di dichiarazioni era stato motivato dalle errate, e mal digerite, scelte arbitrali; il silenzio era continuato in settimana, con Ventura che non era intervenuto in conferenza pre partita. Oggi dal Tombolato nessuna giustificazione e spiegazione della debacle ai microfoni dei cronisti, ma con promessa di chiarimenti da parte della società per la scelta. E i buoni propositi di riallacciare i rapporti tra tifoseria e squadra vengono sempre più meno. Una deja vù, ricordando lo scorso anno. Le uniche voci sono i cori di rabbia dei supporter granata, giunti in veneto per supportare il cavalluccio. Un cavalluccio del quale si stanno giustamente disamorando e non per colpa solo dei risultati sportivi.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News