Connect with us

News

Benevento-Salernitana, anche i numeri condannano la squadra di Colantuono

Seppur contro un avversario di primissimo livello, quella offerta a Benevento è stata la peggior prestazione della Salernitana in questo inizio di stagione. In terra sannita Schiavi e soci non sono mai entrati in partita e – soprattutto – non hanno mai messo in seria difficoltà il portiere giallorosso Puggioni.

A confermarlo sono le statistiche del match andato in scena ieri sera al “Vigorito” e che ha visto i padroni di casa trionfare col risultato di 4-0, magari troppo severo per la truppa granata che ha però meritato la sconfitta. In primis per lo scarso possesso palla: 62% in favore dei giallorossi, assoluti padroni del gioco per gran parte della serata. La squadra di Bucchi di conseguenza ha completato più passaggi, 327 contro i 204 granata.

21 i tiri totali delle Streghe di cui 12 dall’area di rigore; la Salernitana ha calciato solo 7 volte verso la porta, in cinque occasioni dall’area di rigore. Gli ospiti si sono distinti solo per il numero di falli commessi con un bilancio finale di sedici interventi fallosi contro i quindici subiti. Numeri che magari dicono poco ma di cui Colantuono non potrà non tenere conto.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News