Connect with us

News

Ascoli, Leali e Brosco: “Grande prova, dispiace per la sconfitta. Sabato rabbiosi e cattivi”

Dopo il ko contro la Reggiana ha parlato il portiere dell’Ascoli Nicola Leali che ha analizzato la prestazione del Mapei, proiettandosi al match di sabato contro la Salernitana: “Purtroppo non abbiamo portato a casa punti e per questo c’è grandissimo rammarico, siamo stati autori di una grande prestazione, abbiamo creato tanto, ma, a differenza dell’avversario, non siamo riusciti a sfruttare le tante occasioni collezionate. Dobbiamo prendere di buono la prestazione e trasferire la rabbia e la cattiveria che abbiamo in corpo contro la Salernitana. Venturi? Ha disputato un’ottima partita purtroppo per noi, resta l’amarezza per una gara dominata in dieci contro undici per oltre 50′. È vero, atleticamente stiamo bene, stiamo lavorando tanto, sull’intensità e sui particolari, stiamo crescendo – credo che si veda in campo – bisogna ripartire dalla prestazione di stasera”.

Nel post gara ha parlato anche il centrale Riccardo Bosco: “Abbiamo sicuramente disputato una grande prestazione, soprattutto sotto il profilo della personalità, abbiamo messo in campo una grande intensità agonistica e ci è mancato solo il gol. È un vero peccato perdere su un episodio, quello del rigore, anche perché la squadra, anche se in dieci uomini, ha dimostrato di voler vincere la partita; dobbiamo essere più cinici sotto porta e più attenti in situazioni come quella dell’espulsione di Caligara. Sono convinto che possiamo fare ancora meglio, questa è una rosa competitiva, quindi anche chi subentra, soprattutto in virtù dei cinque cambi, può ed è in grado di incidere sulla partita”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News