Connect with us

News

Arechi in ritardo, le amichevoli granata di agosto cambiano sede

Lo stadio Arechi è interessato da lavori di ammodernamento e non mancano le problematiche. La corsa contro il tempo con deadline 29 agosto, data della seconda giornata di campionato e prima casalinga in Serie A contro la Roma, è partita.

Come già paventato qualche giorno fa (clicca qui per leggere l’articolo), l’impianto non sarà pronto per inizio agosto e le amichevoli che la Salernitana avrebbe dovuto disputare davanti al pubblico amico (con capienza probabilmente ridotta a sole 6mila unità, il 25% del totale) dovranno essere spostate altrove. Nello specifico, quella col Palermo dell’1 agosto e quella con la Reggina dell’8. A serio rischio anche la partita di Coppa Italia contro il Frosinone di ferragosto: il cavalluccio potrebbe chiedere l’inversione di campo e spostare tutto allo Stirpe.

Già definita la nuova sede per il test con i rosanero, che dovrebbe disputarsi sul green del centro sportivo di San Gregorio Magno, dove il team siciliano è in ritiro attualmente. Potrebbe essere una sfida da fresco ex per Peppe Fella, attaccante attualmente aggregato alla truppa di Castori che sembra però destinato al trasferimento al Palermo. Da valutare, vista la struttura più piccola, se aprire le porte al pubblico oppure no in quell’occasione. Non cambierà la data. La sfida con la Reggina potrebbe invece trasformarsi in un triangolare con il Bari al San Nicola. Un po’ fotocopia di quello che fu organizzato nel 2019 all’Arechi in occasione del centenario granata con la commemorazione del Siberiano, Carmine Rinaldi.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News