Connect with us

Giovanili

VIDEO. L’ex Troise batte i granatini: “Gara equilibrata, Anderson ha potenzialità. Che ricordi nel 2008!”

Un pizzico di fortuna, ma il Bologna ha fatto valere la legge del più forte. Al Volpe la Primavera della Salernitana ha lottato e non ha demeritato, ma il risultato dice 1-0 rossoblù. Esulta Emanuele Troise, ex difensore della Salernitana della stagione 2007/2008 e ora tecnico della Primavera del Bologna. Troise a Salerno ha vinto un campionato, per lui è stata una partita speciale: “E’ stata una gara equilibrata, faccio i complimenti alla Salernitana. Sapevamo che era una partita complicata, un po’ perché hanno cambiato guida tecnica ma anche per le condizioni del campo particolari. La Salernitana ha messo collettivo e impegno, con delle individualità interessanti come André Anderson e Orlando”. Dura ragazzi della prima squadra prestati a Genovese per l’occasione: “Sono due calciatori molto interessanti, avevamo calcolato il riposo della prima squadra e quindi sapevamo che poteva nascere l’occasione per questi ragazzi di giocare in Primavera. Hanno buona tecnica e buona individualità, potrebbero essere il futuro della Salernitana”. Il passato del cavalluccio, invece, vede protagonista anche Troise. Nel 2008 i granata vinsero il campionato di C, con Di Napoli in attacco e Fabiani dietro la scrivania: “Ho un ricordo eccezionale di quell’anno, un’annata di successi perché vincemmo il campionato. Avevamo una squadra forte e competitiva e porto dietro un bellissimo ricordo. Faccio gli auguri al club per i 100 anni, Salerno è una dimensione molto bella per giocare perché ha un tifo che si contraddistingue. È una citta che vive di calcio. Mi ha fatto ripiacere oggi vedere Sasà Avallone e Gigi Genovese, avrei voluto salutare anche il direttore Fabiani”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Giovanili

Segnala questo articolo via Email