Connect with us

Giovanili

Primavera, mister Beni a SN: “Non prendere punti è una bestemmia, ma stiamo crescendo”

La Salernitana Primavera incappa nella seconda sconfitta consecutiva: stesso punteggio, sempre in Emilia, sempre in rimonta. I ragazzi di mister Beni vengono questa volta fermati al campo “Fabbri” di Ferrara dalla Spal, affrontata poche settimane fa nella fase a gironi del Torneo di Viareggio.

Al termine della gara del campo sportivo “Fabbri”, Roberto Beni ha commentato la gara dei granatini, rammaricato però per com’è maturato il vantaggio estense negli ultimissimi minuti: “E’ stata la stessa identica partita di Bologna. Abbiamo fatto una grande gara nel primo tempo, siamo andati in vantaggio con Bartolotta e nella ripresa abbiamo creato delle buone occasioni per poterla chiudere. Non siamo riusciti ad andare sul 2-0 e loro hanno pareggiato con un euro-gol con un tiro da fuori sotto l’incrocio, però sul secondo gol estense c’è molta rabbia, perché mancavano quattro minuti alla fine e il ragazzo della Spal è stato lasciato solo. E’ un errore di attenzione che potevamo tranquillamente evitare per portare a casa un pareggio più giusto. Anche oggi, come a Bologna una settimana fa, abbiamo avuto sull’1-0 la palla per chiudere la partita, chiudevamo bene i loro varchi, insomma non abbiamo rischiato più di tanto se non in una punizione con tiro da fuori. Per il resto, Russo non ha fatto grosse parate, anzi occasioni non sono state proprio create. Nonostante tutto, siamo rimasti in partita fino alla fine, sicuramente soffrendo come avevamo fatto a Bologna, infatti allo scadere Di Battista ha avuto un’occasione nell’aria di rigore, ma ha concluso fuori. Sono contento da una parte, perché è un percorso di crescita che stiamo facendo, stiamo mancando solo nei risultati, perché dal punto di vista del gioco e dell’atteggiamento stiamo mettendo in difficoltà un po’ tutti, ricordiamo che Bologna e Spal sono le prime due della classe. Stiamo crescendo, ma la cosa che mi fa male è che in queste ultime due gare non prendere punti è stata una vera bestemmia”.

La regular season di Primavera 2 volge ormai al termine. La Salernitana, nell’ultima gare stagionale, ospiterà l’Hellas Verona al campo “Volpe” sabato prossimo (ore 11): “Quello che ci proponiamo tutti è di concludere il campionato vincendo con gli scaligeri. Per noi significa smuovere ancora la classifica e cercare di finire nel migliore dei modi questa annata un po’ particolare”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Giovanili

Segnala questo articolo via Email