Connect with us

News

Vigorito: “Tifosi salernitani? Hanno dato lezione di grande sportività”

Quando l’Arechi incanta, lo fa davvero con tutti, riuscendo persino a “stregare le streghe”. Due giorni dopo il derby tra Salernitana e Benevento, sotto gli occhi dei patron Lotito-Mezzaroma e Vigorito, quest’ultimo – come riportato sulle colonne di “Ntr24” – non ha esitato ad elogiare ancora una volta la tifoseria dell’ippocampo, come già fatto in “diretta” all’Arechi lunedì sera.

“Abbiamo fatto quella partita davanti a 18mila persone che con grande sportività hanno continuato a sostenere la squadra granata nonostante lo 0-2 – ha dichiarato il presidente dei sanniti – E’ una lezione di grande sportività: uscire con gli applausi della tifoseria avversaria, sia personali che per tutta l’organizzazione, è un grande vanto. Quando in passato il Benevento andava in certi stadi, veniva considerato squadra-cuscinetto, oggi arrivare lì e far impaurire una tifoseria da serie A (come la nostra) e abituata alla A,  risultano un vanto e un orgoglio. C’erano anche i nostri circa 2 mila tifosi: loro cantavano più forti, ma i nostri non hanno mai abbandonato. Io sono andato a salutarli per ringraziarli per il sostegno e mi auguro di avere lo stesso sostegno in ogni trasferta. Con tutte le difficoltà economiche che ci sono e che immagino possano avere”.

Il patron del Benevento non ha mancato il commento e l’analisi dell’ultimo match, ma testa già alla prossima: “Sabato alle 15 andremo allo stadio con tutti i problemi che abbiamo; se andiamo tutti a dare una mano non possiamo che essere felici e orgogliosi. A Salerno è stato bella perché abbiamo vinto con dignità. Dobbiamo vincere tutti insieme. “Insieme sempre”, non solo con i ricordi, ma anche con lo sguardo proiettato al futuro. “Insieme sempre” – ha concluso Vigorito – è la formula con la quale si può vincere ancora qualche campionato’.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News