Connect with us

News

Vigorito avvisa i granata: “Non firmo per il pari. Sarà torneo equilibrato senza schiacciasassi”

L’amaro ancora in bocca per il triplo vantaggio sfumato a Benevento e tanta voglia di riscatto in vista della sfida in programma domenica al Via del Mare contro la Salernitana. In casa Lecce il pari contro i sanniti è stato accolto con soddisfazione moderata. L’andamento del match lasciava già pregustare i tre punti ai ragazzi allenati da Fabio Liverani prima che Mauro Vigorito raccogliesse per tre volte il pallone in fondo al sacco nel giro di venti minuti. “La rimonta subita deve essere un avvertimento – ammonisce l’estremo difensore sardo in conferenza stampa – E’ la dimostrazione di quanto la B sia complicata sotto ogni aspetto. Per oltre un’ora abbiamo dominato una delle squadre più accreditate del torneo giocando con grande intensità. Non è bastato, bisogna rimanere sul pezzo per tutto il match. La prima giornata ha fatto intravedere un grande equilibrio che a mio avviso si protrarrà per tutta la stagione. Sarà un torneo livellato senza schiacciasassi”.

Le due campane in rapida successione, Vigorito non si fida della Salernitana: “Ci renderà la vita difficile, ma noi dovremo sfruttare il fattore campo. I nostri tifosi ci hanno dato una grossa spinta anche a Benevento ed a maggior ragione lo faranno al Via del Mare. Firmerei per un pari? Assolutamente no, non facciamo calcoli. Giocheremo in casa ed abbiamo l’obbligo di fare bottino pieno. Rosina fuori lista? E’ un calciatore importante, ma alla base di questa scelta ci saranno sicuramente delle scelte”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News