Connect with us

Giovanili

VIDEO. Rizzolo gongola: “Ragazzi fantastici, ora ci aspettano quattro finali”

Grande soddisfazione in casa Salernitana Primavera per il 3-1 rifilato al Cosenza dell’ex granata Emanuele Ferraro. Soddisfazione palpabile anche dalle parole di mister Antonio Rizzolo, contento del lavoro dei suoi ragazzi: “Abbiamo lavorato sui loro punti deboli, sapevamo dove potevamo colpirli e i primi due gol sono arrivati così. Forse il loro gol ci ha tolto un po’ di tranquillità, ci siamo un po’ abbassati pronti per ripartire. La vittoria di oggi ci permette di raggiungere la zona play-off, siamo molto contenti. Ci attendono quattro partite, le valuteremo di giornata in giornata ma vogliamo continuare a far bene perché al di là di qualche sconfitta questa squadra ha sempre avuto una sua identità”.

Ora la Salernitana crede seriamente nei play-off: “Ci abbiamo sempre creduto perché vedevamo che le prestazioni arrivavano. Il risultato è determinato da un episodio, siamo in credito di qualche punto ma ora arrivano anche i risultati. Sicuramente si vede anche in termini di classifica, ci attendono quattro finali, speriamo di giocarle al massimo. Ai ragazzi ho sempre detto che sognare è fondamentale ma bisogna anche lavorare altrimenti i sogni non si avverano. I ragazzi sono fantastici, continueremo a sognare con la massima umiltà e la voglia di lavorare”.

Nel giro di qualche settimana la squadra sembra aver conseguito una maturità necessaria per raccogliere risultati: “Abbiamo acquisito tanta sicurezza, in questa squadra c’erano tanti ragazzi non mentalizzati al culto della vittoria. Bisogna sempre stare sul pezzo, è un percorso di crescita in cui i risultati rappresentano un aspetto fondamentale”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili