Connect with us

News

Ventura senza piano B: al rientro cinque sostituzioni, ma dalla panchina solo due gol

Dieci giorni e si gioca, riparte il campionato di Serie B. Tutto non sarà come prima: nuove sensazioni, nuove ambizioni, nuovi scenari. Ma soprattutto nuove regole. Dal rientro in campo saranno consentite agli allenatori cinque sostituzioni: una possibilità in più per i tecnici di essere decisivi con le loro strategia (clicca qui per leggere l’intervista a mister Grassadonia).

Cinque cambi per cambiare la partita, dalla panchina può arrivare la svolta. Ma il piano B non fa al caso della Salernitana. Gian Piero Ventura non è un amante delle sostituzioni, anzi: delle 84 a disposizione ne ha sfruttate solo 79. E con scarsi risultati.

Solo Salernitana-Crotone è stata una partita cambiata dalle sostituzioni di Ventura. Dalla panchina entrarono Jallow e Kiyine: il primo fece 1-1, il secondo regalò l’assist a Gondo del definitivo 3-2. Punti guadagnati con la strategia, ma anche gli unici punti di tutto il campionato portati dalle riserve. La Salernitana è infatti la squadra dell’intero campionato di B che peggio sfrutta i cambi, dopo il Livorno. I granata, oltre alla già citata partita col Crotone, hanno raccolto un altro gol di Jallow contro lo Spezia inutile però per evitare la sconfitta. In tutto, 2 gol e un assist: il Livorno si ferma a una rete e un passaggio vincente.

Tutte le altre hanno fatto meglio. Neanche a dirlo, la squadra che sfrutta maggiormente la panchina è il Benevento: le riserve hanno portato 8 gol e 9 assist. Bene anche Spezia (6 gol e 5 assist) e Juve Stabia (4 gol e 7 assist). Via via tutte le altre, con l’Entella ultima squadra a raggiungere la doppia cifra tra passaggi e reti: 4 marcature, 6 assist.

La panchina sarà necessariamente una nuova arma a disposizione dei tecnici della Serie B. La Salernitana recupera gli infortunati e potrà offrire a Ventura più scelte. Da sfruttare: nella corsa a ostacoli delle ultime dieci giornate, servirà non inciampare mai. E soprattutto l’aiuto di tutta la rosa.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News