Connect with us

News

Ventura ritrova Billong: il francese ha risposto presente contro il Livorno

Neanche il tempo di assaporare l’abbondanza, che Gian Piero Ventura ha dovuto di nuovo fare i conti con l’emergenza. Un’emergenza che ha colpito in particolare difesa e centrocampo, nella lista dei convocati per la sfida al Livorno infatti non figuravano tre difensori, ovvero Curcio, Heurtaux, entrambi frenati da noie muscolari, e il lungodegente Mantovani, e tre centrocampisti, ovvero gli infortunati Cicerelli e Lombardi e lo squalificato Akpa Akpro. Nell’immediato pre ha alzato bandiera bianca anche Marco Migliorini per un affaticamento. La scelta di Ventura, per rimpiazzarlo, è ricaduta su Jean Claude Billong.

Il francese, arrivato in estate in prestito dal Benevento, sta vivendo una stagione travagliata. Dopo le iniziali apparizioni nelle amichevoli estive e in Tim Cup, un noioso infortunio alla caviglia lo ha tenuto ai box fino a novembre inoltrato. Il suo rientro tra i convocati è avvenuto solo nel derby di Castellammare, alla 13^ giornata. Da lì in poi il classe ’93 ha collezionato quattro titolarità, contro Ascoli, Cittadella, Pordenone e Spezia, finendo in naftalina, per ben cinque partite, dopo la sconfitta al Picco (29 dicembre). Domenica il rientro, dopo quasi due mesi, per il difensore è stato positivo, con anche una buona tenuta fisica. Prestazione attenta e precisa del numero 2; ovviamente l’attacco del Livorno, il peggiore del torneo, non era di certo il più ostico banco di prova, privo inoltre di un vero e proprio riferimento offensivo, con Marras ad agire da falso nueve (Ferrari è subentrato nella ripresa). In attesa di tempi migliori quindi Ventura ha dovuto raschiare il fondo del barile, trovando nuove risposte. Nella Salernitana 2019/20 anche i comprimari hanno la loro importanza.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News