Connect with us

News

Ventura gradisce André Anderson: brasiliano utilizzato poco alla Lazio e Salerno torna ipotesi concreta

La settimana di avvicinamento alla sfida di Pescara può essere anche quella giusta per far entrare nel vivo il mercato della Salernitana. I granata vorrebbero ufficializzare due operazioni virtualmente definite, quelle per Curcio e Aya, cercando anche di lavorare in uscita. Si aspettano le partenze certe di Kalombo e Morrone (entrambi verso la C) e quelle possibili di Lopez, Firenze, Odjer, Jallow e Giannetti per provare a chiudere un colpo. Un colpo che Gian Piero Ventura si augura sia di qualità, colpo che potrebbe rispondere al nome di André Anderson, vecchia conoscenza.

L’italo brasiliano, passato a Salerno lo scorso anno, trovando continuità nella seconda parte di stagione sotto la gestione Gregucci, in estate ha fatto ritorno alla Lazio. Nella macchina perfetta di Simone Inzaghi però l’ex Santos sta trovando poco spazio (appena ventitre minuti giocati) e l’ipotesi di un ritorno in prestito al cavalluccio è sempre nell’aria. Un’indicazione importante potrebbe arrivare oggi, alle 18 c’è Lazio-Cremonese, valida per gli ottavi di Tim Cup, e il tecnico piacentino sembra orientato a scegliere Berisha, a discapito di Anderson, come partner di Immobile nel suo 3-5-2. Con circa quindici giorni mancanti alla fine del mercato il discorso con i biancocelesti potrebbe essere intavolato, Ventura ne apprezza le qualità da giocatore tecnico e rapido e, dopo averlo richiesto già a luglio (fu trattenuto da Tare), potrebbe riabbracciarlo sei mesi dopo. Il classe ’99 conosce la piazza e avrebbe anche lo status di under, punti a suo favore per un matrimonio possibile.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News