Connect with us

Giovanili

Under 15, prima vittoria per la Salernitana: 2-1 al Cosenza. Cerrato: “Prova di carattere”

Campionato Under 15 Serie A e B, Girone C – 4ª Giornata

Salernitana-Cosenza 2-1

TABELLINO

SALERNITANA: Di Stanio, Scognamiglio, Salerno, Chiumiento (25’ st De Gennaro), Gallo, Galietti, Fusco (17’ st Di Masi), Mastrocinque, Cozzolino, Celia, Birra (25’ st Fasano). A disp. Sansone, Ientile, Perulli, Broggi. All. Cerrato.

COSENZA: Filippelli, Derose, Gallo A., Federico, Casciaro, Mammolito (21’ st La Canna), Corrente (21’ st Celestino), Occhiuto, Dirane, Sommario, Salvatore. A disp. De Cesare, Bellotti, Zicaro, Porco, Di Stasi. All. Tortelli.

Arbitro: Sig. De Cicco di Nola (Benevento/Cafisi).

Marcatori: Sommario (C) al 15’ pt, Chiumiento (S) al 6’ st, Mastrocinque (S) al 18’ st.

 

Prima vittoria e primi punti quelli della Salernitana Under 15 che oggi ha battuto il Cosenza per 2-1 al Volpe.

I granatini hanno visto gli ospiti andare in vantaggio con Sommario, protagonista al 15’ di una fortunata percussione centrale e di un bel tiro dal limite. Quindi i padroni di casa hanno chiuso il primo tempo sotto.

Ma nella ripresa hanno reagito immediatamente con la rete di Chiumiento al 6’ che la piazza all’incrocio. Poi Mastrocinque al 18’ completa la rimonta con un colpo di testa su un bel taglio sul secondo palo. La Salernitana perciò conquista i suoi primi tre punti della stagione con questo 2-1 finale.

 

Mister Cerrato commenta così la gara: “Oggi era una partita importante da vincere per il morale. Avevo detto che oggi sarebbe iniziato il nostro campionato e così è stato. Si è vista una prestazione dai due volti. Male nel primo tempo, ci siamo ripresi nel secondo. Mi fa piacere perché era una situazione difficile in cui i ragazzi hanno dimostrato carattere”.

Mantenuta quindi la promessa di un risultato positivo dopo il derby di Benevento: “Noi oltre Pescara, dove la sconfitta era meritata, non meritavamo di perdere. Oggi i ragazzi hanno fatto vedere buone cose, si sono sacrificati e hanno mostrato determinazione. Poi per la nostra categoria ci vuole tempo per assemblare una squadra dato che i ragazzi giocano insieme da soli due mesi”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili