Connect with us

News

Empoli, buona prova a Napoli: rimonta 2 volte, poi si arrende a Petagna

Non serviva l’ottima prova offerta al San Paolo-Maradona per sapere che quella con l’Empoli sarà una sfida molto complicata per la Salernitana, ma i 90′ disputati dai toscani contro il Napoli certamente lo confermano. Anche orfano di tre giocatori importanti come Mancuso, Pirrello e Zurkowski, nonché del proprio allenatore Dionisi per via della questione dell’isolamento disposto dall’Asl napoletana (clicca qui per leggere), l’Empoli si è dimostrata una squadra temibile e di qualità.

In chiave formazione, Dionisi ha guardato anche al match previsto domenica sera. Giocatori spesso titolari come Brignoli, Romagnoli, Fiamozzi, Stulac, Moreo e La Mantia, sono stati lasciati in panchina a rifiatare, almeno all’inizio. Quello a cui non ha voluto rinunciare è stato Bajrami, che ha messo in seria difficoltà la difesa del Napoli. Per due volte infatti il talento dell’U21 svizzera ha pareggiato il vantaggio degli azzurri, prima quello di Di Lorenzo e poi quello di Lozano. In entrambi i gol il classe ’99 ha fatto vedere tutta la qualità e la precisione del suo destro, finito chirurgicamente sull’interno del palo lontano prima di finire in porta in ambo le occasioni. Alla fine però il club toscano si è dovuto arrendere ai padroni di casa, che hanno pescato il jolly con Petagna sugli sviluppi di un calcio d’angolo e sono riusciti a portare a casa vittoria e qualificazione. Il 3-2 finale però non cancella la prestazione dell’Empoli, ordinato e compatto, che ha lasciato ben poche opportunità agli avversari, salvo qualche occasione in cui si è fatto male da solo. Un avvertimento per Castori e i suoi che si troveranno di fronte una squadra che sta acquisendo sempre più certezze e non è prima per caso.

TABELLINO – NAPOLI-EMPOLI 3-2 (COPPA ITALIA)

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Demme (43′ st Bakayoko), Lobotka (24′ st Zielinski); Politano (16′ st Insigne), Elmas (24′ st Ruiz), Lozano; Petagna (43′ st Llorente). A disp: Cioffi, Contini, Hysaj, Maksimovic, Mertens, Ospina. All: Gattuso.

EMPOLI (4-3-1-2): Furlan; Zappella, Viti, Casale, Terzic (40′ st Asllani); Ricci, Damiani, Haas (16′ st Cambiaso); Bajrami (40′ st Baldanzi); Olivieri (27′ La Mantia), Matos (17′ st Moreo). A disp: Brignoli, Fiamozzi, Nikolaou, Parisi, Pratelli, Romagnoli, Stulac. All: Cozzi (Dionisi assente).

ARBITRO: Giua di Olbia.

NOTE: Marcatori: 18′ pt Di Lorenzo (N), 33′ pt Bajrami (E), 38′ pt Lozano (N), 23′ st Bajrami (E), 31′ st Petagna (N).Ammoniti: Olivieri (E). Recupero: 3′ st.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News