Connect with us

News

Un anno e sette mesi dopo Heurtaux gioca 90′: il difensore francese in campo con la Primavera

La forma migliore è ancora lontana, la sicurezza e l’esperienza è quella di sempre. Thomas Heurtaux torna a giocare dopo 7 mesi e anche se con la Primavera le prime impressioni sono positive. Il difensore francese è stato prestato da Ventura a Rizzolo e ha giocato l’intera partita con i granatini che al Volpe hanno fatto 1-1 con la Juve Stabia. Herutax aveva giocato l’ultima volta il 19 gennaio ma solo per 29 minuti, mentre per ricercare l’ultima gara completa bisogna risalire al 5 maggio 2018, Milan-Verona 4-1: un anno e sette mesi fa. Tanto, troppo per un calciatore che nell’ultimo anno ha avuto troppi problemi: societari con l’Ankaragucu, fisici da quando è arrivato a Salerno. La luce in fondo al tunnel è finalmente comparsa, ora per Hertaux inizia la rincorsa per guadagnarsi un posto in prima squadra.

In tribuna a fare il tifo per lui anche la moglie: maglia numero 5 sulle spalle, schierato al fianco di Galeotafiore nella difesa a quattro di Rizzolo, Heurtaux ha subito francobollato la punta delle vespe La Monica non facendolo respirare. Coinvolto e cercato nel giropalla, Tom (come veniva chiamato dai compagni di squadra) ha dato subito sicurezza al pacchetto difensivo (che per la verità, gol a parte, non è mai stato messo sotto pressione). Heurtaux ha fatto valere i gradi da veterano, chiamando i movimenti dei compagni (“usciamo prima”) e indicando sempre la strada giusta per le verticalizzazioni di Vignes. Ha subito e dato colpi ed è anche andato vicino al gol: due volte, sempre di testa su sviluppi di corner, sempre murato dalla difesa della Juve Stabia. Nel secondo tempo, per un quarto d’ora, la Salernitana è passata al 3-5-2 ed Heurtaux è stato schierato come terzo a sinistra. Nel recupero di una partita dominata il pareggio della Juve Stabia, ma il centrale francese non ha colpe. Al triplice fischio la stanchezza si è fatta sentire, come è naturale che sia. Ma Heurtaux è tornato e questa non può che essere una buona notizia per Ventura.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News