Connect with us

News

UFFICIALE. Fiocco azzurro in casa granata, Maistro convocato in Under 21. Con lui tanti ‘colleghi’ cadetti

La notizia era nell’aria e da pochi minuti è arrivata l’ufficialità. Il CT dell’Italia Under 21 Paolo Nicolato ha diramato la lista dei convocati per il doppio impegno di qualificazione ai prossimi Europei di categoria contro Repubblica d’Irlanda e Armenia (10 e 14 ottobre) nella quale figura il centrocampista granata Fabio Maistro. Per il classe ’98, sorpresa di questo inizio di stagione del cavalluccio, sarà quindi l’esordio in Nazionale (in precedenza aveva vestito azzurro in uno stage dell’U17 nel 2015). L’ex Rieti si aggregherà ai compagni domenica sera al Grand Hotel Milano Malpensa, il giorno successivo il gruppo partirà per Dublino dove inizierà la preparazione per le due partite. Il calciatore farà ritorno a Salerno intorno al 15 per rimettersi a disposizione di Ventura, quattro giorni prima della trasferta di Venezia. Con Maistro anche tanti “colleghi” cadetti, ecco la lista:

Portieri: Marco Carnesecchi (Trapani), Mattia Del Favero (Piacenza), Alessandro Plizzari (Livorno);

Difensori: Claud Adjapong (Verona), Alessandro Bastoni (Inter), Enrico Del Prato (Livorno), Matteo Gabbia (Milan), Riccardo Marchizza (Spezia), Luca Pellegrini (Cagliari), Luca Ranieri (Fiorentina), Marco Sala (Virtus Entella);

Centrocampisti: Marco Carraro (Perugia), Davide Frattesi (Empoli), Manuel Locatelli (Sassuolo), Giulio Maggiore (Spezia), Fabio Maistro (Salernitana), Sandro Tonali (Brescia), Niccolò Zanellato (Crotone);

Attaccanti: Patrick Cutrone (Wolverhampton Wanderers), Moise Kean (Everton), Andrea Pinamonti (Genoa), Gianluca Scamacca (Ascoli), Riccardo Sottil (Fiorentina).

Maistro non sarà l’unico granata che dovrà rispondere alla chiamata della sua Nazionale. Anche Andreas Karo e Patryk Dziczek saranno impegnati rispettivamente con Cipro e Polonia. Il difensore sfiderà Kazakistan (10 ottobre) e Russia (13 ottobre), cercando l’esordio ufficiale, il centrocampista affronterà Russia (11 ottobre) e Serbia (15 ottobre). Resterà a Salerno Sofian Kiyine, non convocato dal Marocco.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News