Connect with us

News

Tre gare in sette giorni: a centrocampo chance per Maistro dal 1′? Scalpita anche Dziczek

Trapani il 22, Chievo il 25, Livorno il 29. Fine settembre piuttosto ricca di impegni agonistici per le squadre di Serie B e, dunque, anche per la Salernitana che si prepara ad affrontare tre partite nell’arco di sette giorni. Dopo il ko contro il Benevento, mister Ventura ha catechizzato i suoi: nulla è perduto, dopo sole tre giornate, ma è anche vero che quel “piccolo passo indietro” fatto per stessa ammissione dell’allenatore ligure non andrà replicato.

Tra la trasferta in Sicilia e la sfida interna contro il Chievo tecnico potrebbe effettuare degli avvicendamenti. Non un vero e proprio turnover, viste le tante assenze per infortuni, ma alcune mirate chances a giocatori che finora non sono stati chiamati in causa dall’inizio in campionato ma che possono assicurare ampi margini di miglioramento. Soprattutto a centrocampo, visto che la difesa è obbligata (out per infortunio Mantovani, Billong).  Su tutti, è il caso di Fabio Maistro, 21enne centrocampista arrivato dal Rieti – via Lazio – che ha dimostrato buone potenzialità, nel subentrare in ognuna delle tre gare fin qui disputate dalla Salernitana. Dopo una prestazione tutt’altro che da incorniciare dei pari ruolo Odjer e Firenze, e vista anche l’indisponibilità di Akpa Akpro, a Trapani potrebbe scoccare la sua ora per la prima da titolare in Serie B.

Reclama spazio, con lavoro e umiltà, anche Dziczek. “Io lo chiamo Patryk, che è più semplice”, aveva detto Ventura sabato scorso, ironizzando sulla difficile pronuncia del cognome del polacco che “sa leggere il calcio, ha grandi potenzialità, tecnicamente è ottimo”. Dunque, potrebbe aspirare a esordire in una delle prossime due partite. Chissà, magari uno spezzone a Trapani e poi dal primo minuto contro il Chievo, per far rifiatare Di Tacchio.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News