Connect with us

News

Terracciano rivela: “A Salerno ultimi mesi difficili, ma che sensazioni il derby”

Una lunga intervista sul canale Instagram della Fiorentina, Terracciano si racconta e ripercorre la sua carriera. L’ex portiere della Salernitana, titolare a metà con Strakosha nella stagione 15/16 e poi confermato per l’anno successvo, ha partecipato ieri a una diretta con il canale ufficiale della società viola. Oggi Terracciano è a Firenze, è tornato a calpestare il campo dopo due mesi e può ritrovare il sorriso: “Per noi portieri poi il terreno di gioco è particolare, abbiamo un rapporto diverso rispetto agli altri”.

Tra scherzi, risate e tantissima ironia, Terracciano racconta ai tifosi della viola le emozioni che prova quando scende in campo con la maglia della Fiorentina. Ripercorrendo anche la sua carriera, dalle giovanili fino all’arrivo in Toscana. Passando appunto per Salerno. Non è stata un’esperienza felicissima per il portiere di San Felice a Cancello: 34 presenze comprese coppa e playout nella prima stagione, 23 nella seconda fino all’arrivo di Gomis a gennaio che lo ha messo definitivamente in panchina. Terracciano ha ricordato proprio gli ultimi mesi ma mettendoli in un discorso complessivo che raccoglieva i momenti difficili della sua carriera: “Mi hanno pesato un po’ gli ultimi mesi a Salerno – ha raccontato – Non solo a me, ma anche alla mia famiglia“. Un ricordo comunque appannato, in un periodo non proprio fortunatissimo della carriera di Terracciano.

Il portiere oggi alla FIorentina prima di vestire il granata era all’Avellino: “Ma io non sto bene – scherza – e allora ho deciso di andare a Salerno e giocarmi il derby. Belle sensazioni“. Adesso Terracciano aspetta di tornare a giocare, quest’anno in Serie A ha esordito proprio contro la Lazio di Strakosha: “Ricordo il riscaldamento, ridevo e scherzavo. Felicissimo di giocare per la Fiorentina. Il mio sogno nel cassetto? Giocarmi qualcosa di importante con la Fiorentina, ma soprattutto riabbracciare la mia famiglia”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News