Connect with us

News

“Stadi chiusi e tifo virtuale, questo non è più sport popolare”: striscione ultras all’Arechi, riapertura a settembre?

Gli stadi resteranno chiusi fino al termine della stagione 2019/20, dunque a tutto agosto, e soltanto dal mese successivo gli appassionati di calcio potranno covare speranze di rientrare – seppur in maniera parziale – sui gradoni. Tre giorni fa il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, aveva ribadito che il Governo “ritiene di dover continuare sulla linea di prudenza seguita finora e sta lavorando in maniera forte con Figc e Lega perché a settembre, alla partenza del nuovo campionato, ci sia modo di riaprire gli impianti al pubblico”.

Certamente i limiti ferrei imposti in occasione delle partite di calcio, in qualche caso cozzano con altri tipi di riaperture. I numeri del contagio, però, sebbene siano strettamente sotto controllo, non sono certo annullati ed è per questo che le istituzioni non abbassano la guardia. Nella notte, in merito all’argomento porte chiuse, anche gli ultras della Salernitana hanno voluto esprimere la loro opinione, posizionando uno striscione lungo la recinzione del settore Tribuna dello stadio Arechi. Non è presente firma, mentre la diffusione social è fatta tramite la pagina Facebook “A difesa della nostra città”. Eloquente il testo: “Stadi chiusi e tifo virtuale, questo non è più sport popolare. Siamo terra ribelle, venderemo cara la pelle”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News