Connect with us

News

Sprocati rivela: “Lo scorso anno ho cullato il sogno di giocare nella Lazio. Ci sono riuscito, voglio convincere Inzaghi”

Giornata di presentazione in sala stampa per gli acquisti della Lazio. Tra questi spicca l’ex Salernitana, Mattia Sprocati. Igli Tare, direttore sportivo biancoceleste, ha voluto introdurre il calciatore lombardo. Queste le sue dichiarazioni: La Società ha la possibilità di creare diversi progetti, soprattutto per il futuro. Sprocati fa parte di questo piano; dopo aver disputato una stagione positiva alla Salernitana, abbiamo valutato il suo acquisto ed abbiamo deciso di conoscerlo da vicino dandogli la possibilità di mettersi in mostra con una squadra e con giocatori di un altro livello. Al termine del ritiro in Germania prenderemo delle valutazioni finali. Spero che possa restare con noi”.

Questo, invece, lo Sprocati-pensiero: “Nell’arco della scorsa stagione avevo cullato l’idea di poter di approdare alla Lazio. Sapevo che facendo bene a Salerno ne avrei avuto la possibilità. Era, però, solo un sogno. Sono contento di avercela fatta, ma adesso voglio convincere i biancocelesti a confermarmi per la prossima stagione. Il mio sogno è restare qua. Voglio convincere Inzaghi e Tare a farmi rimanere. Inzaghi mi sta valutando e conoscendo. Lo scorso anno ho sempre giocato da esterno nel 4-3-3, ma a volte sono stato impiegato come trequartista e come seconda punta. Qui potrei essere impiegato solo come seconda punta, ma il mio ruolo naturale è quello di esterno alto”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News