Connect with us

News

Sos Coronavirus, terminata assemblea Lega B: “L’idea è portare avanti il campionato”

AGGIORNAMENTO ORE 17:30. C’è una nota ufficiale della Lega B che al termine dell’odierna assemblea, effettuata in videoconferenza, ha esternato “l’auspicio che si possa riprendere al più presto l’attività con la massima garanzia della salute di tutti, stabilendo di attuare ogni azione possibile per portare a compimento il campionato secondo la formula prevista dal regolamento. Infine l’Assemblea ha deciso di concordare una linea comune con l’Associazione calciatori per stabilire le modalità di prosecuzione degli allenamenti dopo lo stop previsto in questi giorni. All’unanimità l’Assemblea ha deliberato l’acquisto di venti dispositivi di ventilazione polmonare da donare ad altrettante strutture ospedaliere del Paese, che saranno indicate dalle venti società che partecipano al campionato di Serie BKT”. Queste le parole di Mauro Balata: “Stiamo vivendo un’emergenza e questo tipo di strumentazione è quello che serve maggiormente nelle strutture ospedaliere per affrontarla. Siamo il campionato degli italiani, presente in tutte le parti del nostro meraviglioso Paese e per questo le nostre società indicheranno una struttura che ha necessità di questa apparecchiatura”.

AGGIORNAMENTO ORE 16:20. Era circolata la notizia che il termine ultimo per far ripartire il campionato potesse essere il 9 maggio, come conclusione venuta fuori dopo tre ore e mezza di discussione in assemblea di Lega Serie B, svoltasi oggi interamente in videoconferenza tra i presidenti dei venti club cadetti. Dalla Lega B però non arrivano conferme e pare che non sia effettivamente così. Ha partecipato, per la Salernitana, Marco Mezzaroma. La sensazione è che si andrà ancora per le lunghe con la pausa e che difficilmente si potrà tornare a giocare il 5 aprile. Non c’è solo in ballo la salute, ma anche la condizione fisica dei calciatori, costretti ad allenarsi a singhiozzo e male, senza avere ritmo partita nelle gambe. A breve, la Lega B dovrebbe diramare un comunicato ufficiale.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News