Connect with us

Serie B

Serie B al via, ecco il regolamento: playoff se tra terza e quarta ci sono meno di 14 punti

serie b

Ancora pochi giorni e poi si parte, il campionato di Serie B inizia venerdì. Quest’anno la grande novità è rappresentata dal numero di squadre: per la prima volta nella storia, la B si disputa con 19 club. E’ la quarta volta che la cadetteria va ai nastri di partenza con un numero dispari di formazioni, ma la prima volta che il numero è 19. Il regolamento rispetto agli scorsi anni, però, non è cambiato.

Con un comunicato apparso sul proprio sito, la Figc ha ricordato e stabilito il regolamento per la stagione 2018/2019 che, di fatto, è identico a quello della passata stagione. In Serie A ci saranno tre promozioni. Le prime due in classifica al termine del torneo salgono direttamente, la terza invece dovrà avere un distacco sulla quarta di almeno 14 punti. Se non ci fosse questo margine, ecco i playoff. Dentro dalla 3a all’8a, turno preliminare che vede gara secca tra 5a-8a e tra 6a-7a giocata in casa della meglio piazzata. In caso di parità ecco i tempi supplementari, se il segno X dovesse continuare a persistere verrebbe premiata la squadra meglio piazzata in regular season. Le semifinali playoff si giocano in andata e ritorno, con la seconda gara in casa della meglio classificata. Qui non sono previsti supplementari, in caso di pareggio vince chi ha fatto meglio in campionato. Anche in finale niente supplementari, a meno che le due squadre non abbiano chiuso il campionato a pari punti.

A proposito, per stabilire la graduatoria di due squadre che terminano il campionato con gli stessi punti si prendono in considerazione prima gli scontri diretti, poi della differenza reti generale, quindi del maggior numero di gol segnati e infine, in casi estremi, del sorteggio.

Per quanto riguarda le retrocessioni, le ultime tre vanno in Serie C. La quart’ultima disputa i playout solo se ha un margine minore di 4 punti dalla quintultima. L’eventuale spareggio si gioca in andata e ritorno (con ritorno in casa della quintultima) e valgono le regole dei playoff: chi fa più punti nelle due partite vince, in caso di pari punti conta la differenza reti, se la differenza reti è pari si salva la squadra arrivata quint’ultima.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B