Connect with us

Serie B

Serie B 20/21, il Pordenone giocherà le partite interne a Lignano Sabbiadoro

Anche per la prossima stagione il Pordenone giocherà le partite interne in un’altra città. Dopo essersi divisa tra Udine e Trieste nel campionato appena terminato, la società neroverde ha individuato a Lignano (circa 60 chilometri di distanza) l’impianto per disputare le partite interne dei Ramarri che ospiteranno le 19 avversarie cadette al “Teghil”.

Soddisfatto il presidente Mauro Lovisa che ha ringraziato il Comune di Lignano per aver messo l’impianto a disposizione del club: “Lignano ci ha accolto con grande entusiasmo e ospitalità: il sindaco Luca Fanotto, il vice sindaco Alessandro Marosa, la Giunta, funzionari e tecnici comunali ci hanno manifestato da subito una sensibilità unica. Contraccambieremo dando visibilità e ulteriori opportunità di visita, tutto l’anno, a una località del territorio già d’eccellenza turistica e ricettiva”.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B