Connect with us

News

Salernitana-Palermo, daspati undici tifosi rosanero dopo il parapiglia dell’Arechi

Il Questore di Salerno ha emesso 11 provvedimenti di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive (cd. D.A.SPO.), a carico di altrettanti tifosi del Palermo, denunciati in data 24 settembre a seguito delle indagini svolte dalla D.I.G.O.S. di Salerno, in quanto responsabili della rissa tra appartenenti ai gruppi ultras della squadra rosanero “Curva Nord 12” e “Borgo Vecchio Sisma” all’interno del settore curva nord dello stadio “Arechi” di Salerno, in occasione dell’incontro di calcio di Serie B Salernitana-Palermo disputatosi il 25 agosto.

In particolare, 4 provvedimenti sono stati predisposti dalla Divisione Polizia Anticrimine con prescrizioni per la durata di cinque anni, in quanto i destinatari erano stati già in passato colpiti da analogo provvedimento di D.A.SPO.; 2 provvedimenti per la durata di tre anni; ed altri 5 provvedimenti per la durata di due anni.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News