Connect with us

News

Salernitana in forma, a gennaio tanti punti e gol: si apre nuovo mini ciclo per alzare l’asticella

Cinque partite per puntare, con decisione e prepotenza, al secondo posto. Dopo la bellissima trasferta di Benevento ora la Salernitana non può più nascondersi, la promozione diretta deve essere il traguardo a cui aspirare. Lunedì con il Trapani l’occasione di accorciare ancora sul Pordenone, si apre un ciclo di cinque partite decisive per il futuro della squadra di Ventura.

Trapani in casa, poi la trasferta al Bentegodi. Quindi il fanalino di coda Livorno sempre all’Arechi, l’ostico viaggio a Frosinone e poi il Venezia a Via Allende, altra squadra che lotta per la salvezza. In casa la Salernitana ha la possibilità di vincerle tutte, per continuare la striscia fortunata e rispondere presente. Adesso i granata devono viaggiare a una media promozione, proprio come hanno fatto nelle ultime cinque partite.

Analizzando la forma delle squadre di Serie B, la Salernitana risulta essere una delle migliori squadre del periodo. Nelle ultime cinque sfide i granata hanno raccolto dieci punti: tre vittorie contro Pordenone, Pescara e Cosenza, il punto a Benevento e il ko con lo Spezia. Proprio le due squadre che la Salernitana non ha battuto sono le più in forma del campionato, giallorossi e liguri hanno infatti raccolto 11 punti nelle ultime cinque partite. La Salernitana ha ritrovato smalto in attacco ed è la formazione più prolifica di questo mini ciclo, con 10 reti fatte (proprio come le streghe). La verve offensiva è l’arma in più della squadra di Ventura che adesso ha bisogno di alzare ulteriormente l’asticella. La classifica dice che ci sono tantissime squadre in lotta, dal Pordenone secondo all’Ascoli dodicesimo è battaglia: solo cinque punti a dividere undici squadre. La Salernitana c’è, ma per crederci veramente serve continuità. E soprattutto continuare a conservare la consapevolezza che l’impresa è davvero possibile.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News