Connect with us

News

Di Tacchio scalpita dopo la panchina nel derby: il centrocampista può tornare dal 1′ lunedì

Una settimana leggermente più lunga per preparare il match di lunedì contro il Trapani. La Salernitana si è allenata ieri, svolgendo lavoro di forza seguito da esercizi di trasformazione al mattino e esercitazioni tecnico tattiche nel pomeriggio, e tornerà a farlo questo pomeriggio sempre al Mary Rosy. Gian Piero Ventura potrà avere, come praticamente mai successo in questa stagione, l’imbarazzo della scelta contro i granata siciliani. Il gruppo è al completo, nel giro di quindici giorni tornerà anche Mantovani che sta proseguendo il suo percorso personalizzato di recupero a Roma. L’idea però è quella di cambiare il meno possibile, soprattutto dopo gli ottimi segnali di Benevento.

Come riporta l’edizione odierna de Il Mattino, il tecnico genovese potrebbe pensare di ridare una chance dal primo minuto a Di Tacchio. L’ex Avellino ha visto ridursi il suo minutaggio con l’esplosione di Dziczek. Dopo la serie di quasi quattordici partite giocate per intero (solo nel derby di Castellammare ha disputato 82′), il centrocampista pugliese ha iniziato a giocare meno dalla trasferta di Cittadella. Nelle ultime sei partite una sola volta è partito titolare, contro il Cosenza, per poi subentrare contro Empoli, Pordenone e Spezia (squalificato a Pescara). Dalla panchina di Benevento quindi, alla possibilità di partire dall’inizio lunedì, rilevando uno tra Dziczek e Maistro, visto che Akpa è imprescindibile. Lombardi sta meglio e dovrebbe presidiare la corsia di destra, l’altro dubbio potrebbe essere a sinistra. Kiyine ha deluso nel derby, Cicerelli è subentrato bene, Lopez è rientrato e Curcio sta ritrovando gamba.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News