Connect with us

News

Salernitana, grinta social: “Stiamo tornando”. Capitolo stipendi: se si gioca, calciatori chiedono regolarità

Stiamo tornando. Con un post su Instagram che vede i calciatori abbracciarsi dopo un gol, la Salernitana celebra l’ok del Governo alla ritorno delle competizioni sportive. Tra meno di un mese, anche la Serie B si ripresenterà ai nastri del… rush finale di stagione: “Ripartirà ufficialmente il 20 giugno”, scrive il club sui social network, riprendendo ovviamente l’annuncio di Mauro Balata sull’house organ della Lega B.

C’è sicuramente carica e tanta voglia di ripartire, nonostante le difficoltà di una situazione nuova, che però varranno per tutti. Dal rischio infortuni, al poco tempo per prepararsi a un impegno agonistico che dovrà essere subito altamente performante, fino alle possibili partite pomeridiane nel bel mezzo dell’estate che l’Aic ha subito condannato e su cui si lavora per scongiurare una qualcosa di dannoso per la salute. Ora i calciatori possono tirare un mezzo sospiro di sollievo pure su altri aspetti come quello dei contratti. Una non ripartenza avrebbe causato sforbiciate massicce da parte delle società, mentre adesso, con il fatto che si giocherà, i club non potranno sottrarsi più di tanto ai loro oneri. Certo, riscontreranno delle perdite rilevanti in ogni caso, motivo per cui molte squadre potrebbero andare incontro alle rispettive società, tagliandosi una mensilità. Alcune l’hanno già fatto, la Salernitana potrebbe ridiscuterne a breve, dopo la proposta e la controproposta di qualche settimana fa (clicca qui per leggere l’articolo): Di Tacchio e soci avevano infatti immaginato di rinunciare a un mese (non ai due chiesti dalla Salernitana), con la possibilità che tuttavia esso potesse essere ugualmente corrisposto spalmato nel tempo a fine stagione in caso di ritorno alle competizioni. Cosa che sembra assolutamente concretizzarsi. Si attende ora il calendario della ripresa che sarà stilato a inizio settimana prossima dall’assemblea della Lega B. Si ripartirà dall’ordine di partite restanti all’atto dell’interruzione, ovviamente, dunque con Salernitana-Pisa nel caso dei granata.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News