Connect with us

News

Sabbatini (ag. Djuric): “Milan ora è felice, problemi superati. Tifosi stiano vicini alla squadra”

Dopo un campionato di stenti, nelle due ultime giornate Milan Djuric ha siglato altrettante reti interrompendo un digiuno di quasi un anno. Grande soddisfazione per il centravanti bosniaco e per il suo agente Vittorio Sabbatini, intervenuto ai microfoni di Radio Alfa: “Milan si è finalmente liberato, dopo tanto impegno per ritrovare la forma. Veniva da una stagione difficile in Inghilterra. Salerno è stata una grande opportunità, ma ha avuto difficoltà all’inizio. Ma erano problemi non solo suoi, ma anche della squadra. Ha risentito della poca continuità della squadra e anche l’utilizzo a singhiozzo non lo ha agevolato, essendo fisicamente strutturato”.

L’ex Cesena spera di essersi messo alle spalle mesi davvero difficili: “Non c’era la giusta quadratura tecnico-tattica. Speriamo ora sia arrivata la svolta, lui è contento. Adesso riceve molti più palloni giocabili, grazie anche alla vicinanza di Rosina. Per un attaccante non avere i giusti rifornimenti è sicuramente negativo. Contro il Venezia la Salernitana ha tirato tanto in porta e avuto diversi corner a favore; il risultato è stato bugiardo. Il gruppo ha reagito. Il campionato è duro, non ci sono squadre ammazza campionato, questo purtroppo potrebbe far rischiare qualcosa alla Salernitana. L’organico è ottimo, serve vicinanza da parte dei tifosi, ad allenatore, dirigenza e squadra. Ora la sosta potrebbe dare una mano per lavorare meglio in vista del prossimo impegno, con Gregucci ancora, credo, in panchina”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News