Connect with us

News

Rosina in lista per cambiare modulo? L’ex Zenit potrebbe agire in supporto degli attaccanti ma non solo

Decisivo nel finale della scorsa stagione, oggetto misterioso nella parte iniziale di quella attuale. É lo strano caso di Alessandro Rosina, fantasista classe ’84 in forza alla Salernitana ed al centro di una vicenda particolarmente tortuosa. L’ex Zenit era indicato tra gli elementi da cui ripartire in vista del nuovo campionato. In ritiro poi qualche problema fisico lo ha costretto a seguire un programma di allenamento personalizzato, in particolar modo nella seconda parte del romitaggio in quel di Rivisondoli.

Al rientro in città il giocatore calabrese ha ripreso ad allenarsi con i compagni salvo venir escluso dalla lista degli over 23: una decisione che ha destato scalpore e sulla quale la Salernitana è tornata indietro inserendo l’ex Bari al posto del portiere Stefano Russo che potrà essere reinserito in lista nel caso in cui ce ne fosse bisogno. La presenza in lista di Rosinaldo chiaramente offre a Colantuono una possibilità in più sotto il profilo tattico.

L’ex Zenit nel 3-5-2 tanto provato in ritiro potrebbe agire solo ed esclusivamente da seconda punta come del resto ha già fatto in passato. A Lecce però Colantuono, a gara in corso, ha schierato la sua squadra col 3-4-1-2 avanzando Di Gennaro a supporto della coppia d’attacco Jallow-Djuric. Rosina si troverebbe a suo agio in quella posizione garantendo al tecnico di Anzio un’alternativa non di poco conto sulla trequarti di campo. Difficile invece che si adoperi il 4-3-3: escluso Orlando, non ci sono altri esterni capaci di agire in un tridente e Rosina in passato ha palesato evidenti difficoltà nell’interpretare un ruolo che in passato gli ha fatto spiccare il volo nel calcio che conta. Il fantasista calabrese è dunque a disposizione e – in attesa di avere maggiori delucidazioni sulla sua condizione – Colantuono potrà valutare come utilizzarlo al meglio.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News