Connect with us

News

RIVISONDOLI DAY 12. Colantuono lavora sulla precisione sotto porta. Rosina torna in campo, Schiavi out

RIVISONDOLI (AQ). La Salernitana punta a fare gol. Nel pomeriggio della dodicesima giornata di ritiro, il lavoro della squadra di Colantuono infatti si è concentrato sui tiri in porta. Un gruppo composto da Rosina, Pucino, Castiglia, Mazzarani, Palumbo, Casasola, Mantovani e Gigliotti ha lavorato con Bertini sul campo principale.

Sul campo secondario, alla presenza di Colantuono, gruppo quasi al gran completo: Vitale e Bocalon sono tornati ad allenarsi regolarmente mentre Schiavi non ha partecipato alla sessione a causa di un problema al ginocchio destro. Differenziato anche per Akpa Akpro e Signorelli.

Il resto della squadra ha inizialmente svolto un riscaldamento tecnico con passaggi e lanci sotto il vigile sguardo del match analyst Lombardo. Poi il tecnico di Anzio ha messo sotto i suoi con un lavoro sulle situazioni offensive: tiri dalla distanza e azioni tre contro zero dove il giocatore che precedentemente aveva calciato doveva giocare di sponda per il compagno di squadra incaricato di rimettere la sfera al centro per il tiro di prima del terzo elemento. Tra i più precisi si segnalano Odjer, Di Roberto e Vuletich.

In chiusura d’allenamento, partitella nove contro nove: da un lato Lazzari, Kalombo, Galeotafiore, Vitale, Volpicelli, Signorelli, Orlando, De Sarlo e Bellomo. Dall’altro, Capasso, Perticone, Granata, Odjer, Vuletich, Cicerelli, Bocalon, Perea e Di Roberto. In mezzo, con una casacca diversa, il giovane Sette a fungere da jolly nell’esercitazione incentrata, ancora una volta, sulle situazioni d’attacco.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News