Connect with us

Calciomercato

Ritorno di Kiyine: nel fine settimana può arrivare l’ok

Il terzo capitolo della liaison tra Sofian Kiyine e la Salernitana è vicino a cominciare. Il pressing di Claudio Lotito sull’agente (Luigi Malagnini) e sul calciatore stesso sembra possa portare frutti a stretto giro di posta. Nel fine settimana potrebbe esserci la definizione del trasferimento, oppure appena dopo la partita contro il Pescara.
Dopo sei messi passati alla Lazio da separato in casa (0 presenze e fuori lista), Kiyine quindi dovrebbe rivestire per la terza volta (dopo le parentesi del 2017/18 e della scorsa stagione) la maglia granata in prestito, costituendo un elemento duttile e di qualità per Fabrizio Castori. Il classe ’97 potrebbe essere utilizzato soprattutto come mezzala, ma all’occorrenza anche sull’out mancino. Il fattore che fino a questo momento ha tenuto tutto in stand by è stato la volontà del giocatore di valutare offerte da una compagine di massima serie. In B però il giocatore darebbe priorità a Salerno, per il legame con la piazza e l’inevitabile instradamento della società: Lotito non ha assolutamente intenzione di spedire Kiyine in squadre che potrebbero essere dirette concorrenti della Salernitana (il Frosinone ci aveva fatto un pensierino).

Intanto l’ex Chievo continua a mandare eloquenti segnali social, come fatto nei giorni scorsi, sulla sua voglia di indossare di nuovo la maglia granata. Alla domanda postagli nelle stories su quale fosse il gol più bello realizzato con la maglia della Salernitana, il belga marocchino ha risposto, senza esitazione, ‘Quello nel derby contro l’Avellino’. Insomma Kiyine non si nasconde ed è pronto a tornare a casa.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato