Connect with us

News

FOTO. Restyling Arechi, oggi sopralluogo in via Allende. Terminata scritta nei Distinti, si passa alla Sud

Mentre la Salernitana continua a regalare bocconi amari ai suoi tifosi, lo stadio Arechi si prepara ad ospitare le Universiadi la cui cerimonia d’apertura è in programma il prossimo 3 luglio. Il giorno prima però in via Allende arriveranno le Nazionali, il Principe degli Stadi sarà teatro non solo della finalissima del 13 luglio ma dell’intera fase clou della disciplina calcistica. Previsto, per ogni partita, il pagamento di un biglietto a cifre modiche anche se il comitato organizzatore ha già intavolato trattativa con Enti, associazioni e con il mondo universitario in generale, allo scopo di favorire l’affluenza di tanti giovani grazie a molteplici agevolazioni.

Intanto – come sottolinea il collega Pasquale Tallarino sulle colonne de Il Mattino – oggi, dalle ore 15.15, prove generali in via Allende: a Salerno arriveranno due pullman con circa cento persone attese per un sopralluogo allo stadio Arechi. La “visita” inizierà sul terreno di gioco e si sposterà successivamente negli spogliatoi, alla tribuna vip, all’area ospitalità, sala stampa, tribuna stampa, spalti, sala medica. Il tutto mentre gli operai della ditta Milani di Cento, subappaltante Omsi, saranno al lavoro per completare l’installazione dei nuovi sediolini. Nel settore Distinti è stata completata la scritta ‘Salernitana 1919’ e ora si passerà alla Curva Sud. Tutto secondo programma dato che, all’atto della firma, la ditta che si aggiudicò i lavori di installazione delle sedute assicurò anche la consegna dell’opera entro 100 giorni.

Da inizio giugno il comitato organizzatore prenderà possesso della struttura e quella di oggi sarà l’ultima tappa di una giornata intensa. La delegazione, capeggiata dal coordinatore generale delle Universiadi, il greco Adam Sotiaridis, visiterà in successione il Palacus nella Valle dell’Irno, gli impianti e il villaggio atleti nel Campus di Fisciano ma soprattutto la casa della scherma. Alle ore 15.15, la scaletta degli appuntamenti prevede, infine, la visita allo stadio Arechi. Poi si cambierà provincia e la folta delegazione straniera si trasferirà al PalaDelMauro di Avellino. Presenti il russo Oleg Matyatsin, presidente FISU, il segretario generale Martin Doulton oltre ai delegati di Argentina, Brasile, Corea, Giappone, India, Francia, Spagna, Grecia. L’amministrazione comunale invece sarà rappresentata dal primo cittadino Vincenzo Napoli e da Angelo Caramanno, assessore allo sport.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News