Connect with us

News

Reggiana, continua a salire il numero di contagiati: 29 i positivi al Covid

Nuovo aggiornamento sulla situazione in casa Reggiana: il club ha annunciato attraverso un comunicato il contagio di altri due membri del gruppo. Si tratta di un calciatore e di un membro dello staff, il numero di positivi al Covid-19 tra i granata sale quindi a 29, di cui 22 i giocatori. Sempre più critico perciò il quadro per la prossima gara degli emiliani, in programma sabato contro la Salernitana. La Reggiana ha già usufruito dell’unico bonus disponibile per rinviare l’ultima gara contro il Cittadella, dunque dovrà presentarsi all’Arechi o perderà la partita a tavolino. In questo caso non ci sarebbero punti di penalizzazione, ma la Regia farà di tutto per scongiurare questa eventualità. Il ds della società granata, Tosi, ha già dichiarato di essere disposti a scendere in campo con una formazione imbottita di ragazzi della Primavera pur di raggiungere il numero minimo di 13 calciatori disponibili e non rinunciare a giocare la gara (clicca qui per leggere l’articolo). Bisognerà comunque aspettare la vigilia della partita per sapere con più precisione cosa aspettarsi. Allora si avranno gli ultimi risultati dei test sperando che tra gli uomini di Alvini qualcuno dei primi ad aver contratto il coronavirus possa essersi negativizzato.
Ecco la nota diramata dal club: “AC Reggiana comunica che – dagli accertamenti effettuati nelle ultime ore sui
componenti del gruppo squadra negativi ai controlli svolti in seguito alla trasferta
di Ascoli – sono emersi due nuovi casi di positività al Covid-19, riguardanti un
calciatore e un membro dello staff tecnico. La situazione coinvolge ad oggi 29
tesserati: 22 calciatori e 7 componenti dello staff
“.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News